Contact Me!

Se volete chiedermi il numero di cellulare, oppure il contatto msn o semplicemente mandarmi una mail...scrivetemi a laleagain@hotmail.it (:

Oppure aggiungetemi su fb: LaLe Faraway
Per visualizzare la mia Pagina, cercate su fb: L'IntrecciaParole

sabato 19 dicembre 2009

Confused **



Una strana sensazione...come di felicità "incompleta", che è allo stesso tempo sincera e solo apparente. Una felicità cosciente del fatto che a breve le toccherà svanire, per tornare prima o poi in un futuro non meglio definito. E' un genere di felicità diverso da quello solito, non è quella felicità che si deposita nello stomaco solo quando è vuoto.
Questa felicità invece esce da dentro, spontanea.
Da cosa è nata, chiedete? Si crea da sè, sboccia da un sorriso.
Un sorriso che spesso ho avuto a fior di labbra in questi ultimi due giorni, impregnati di spirito natalizio, di shopping in centro con gli amici, di impacchettamento di regali, di feste per l'inizio delle vacanze. Ed è cosi che ho passato questi due giorni, quasi "felice". Ma l'altra faccia della medaglia rimane in ombra...e intanto accumula, accumula...finchè non esploderà, a breve, opprimendomi col suo peso: il senso di colpa. Perchè quando sono felice, Ana è impotente, non riesce a controllarmi, e subdola com'è si rintana in un angolo pronta a schiacciarmi appena la forza della felicità passeggera si affievolirà. E come sempre vincerà lei, torturandomi. Nell'attesa, ci pensa Mia a non darmi vita facile, e cosi è due giorni che almeno un pasto al giorno si trasforma in abbuffata e poi in due dita in gola. Finirà mai quest'agonia? Chissà...intanto resto 59 kg.
Non so che pensare...il fatto che quando sono felice non penso ai DCA mi ha fatto capire che per me non sempre tutto gira intorno al cibo...ma allora, perchè per me è cosi importante? Non ci capisco nulla...probabilmente è solo un momento di pazzia, o forse di lucidità, chi può dire...ma passerà. E domani di certo sarò di nuovo "normale", in bene o in male, con le mie fisse, le mie pretese e i miei obiettivi.

4 commenti:

  1. Scusatemi per il post senza senso :-/

    RispondiElimina
  2. ciau tesoro..anche io quando sono felice non penso ad ana..ma mentre lo dico mi accorgo che non è vero:
    quando sono felice succede che:
    1) stò attenta cmq a ciò che mangio
    2) mi abbuffo, perche sono felice e mi dico "massì, mangio"..e poi mi abbuffo -.-"

    Bhe dato che sei di milano anche tu incontriamoci e fondiamo un club ahahahahah

    che sbatti..è tutto cosi complicato..

    RispondiElimina
  3. pazzia?? no, questa è la vita. ognuno di noi ha dei problemi, che con il buon umore svaniscono e poi nel buoi ritornano! non ci possiamo fare niente, perchè è così che va. l'unica cosa è cercare di andare avanti, stringendo i denti si, ma non basta, vuoi una cosa? usa il cuore e la otterrai!^^

    Besos and stay strong!

    RispondiElimina
  4. ti ho sempre detto che sei forte, fortissima.. ma sai una cosa.. pur rischiando di essere impopolare.. meglio felice che forte :) cerca di farla uscire quella felicità, di sovrastare la metà buia.. e di continuare a pensare a perdere qlc kg, se è ciò che vuoi, senza però permettere che questo pensiero spenga tutte le luci intorno, comprese quelle natalizie XD
    un bacio stella :)

    RispondiElimina

BisBiGli